Passeggiate

Panorama

A PIEDI

Monno - Lago Mortirolo - Monno
Tempo medio di percorrenza: 4 ore
Difficoltà tecniche: nessuna (nel tracciato classico)
Dislivello massimo: 750 metri

Monno - Mortirolo - Edolo - Monno
Tempo medio di percorrenza: 6 ore
Difficoltà tecniche: nessuna
Dislivello massimo: in salita 900 metri; in discesa 1250 metri

Monno - Mortirolo - Vezza d'Oglio
Tempo medio di percorrenza: 6 ore
Difficoltà tecniche: discrete nel tratto della Val Paraolo
Dislivello massimo: 1050 metri

Sono da segnalare i tre sentieri di cui sono stati pubblicati i depliants da parte del Consorzio Turistico Alta Vallecamonica, in collaborazione con il C.A.I. di Edolo, denominati: "Il sentiero dei cervi" (segnaletica n. 71), "Dal Mortirolo ai laghi Seroti" (n. 73), "Il trekking dei larici" (n. 3), che presentano aspetti diversi, ma sempre molto interessanti. A essi si rimanda per tutti coloro che vogliono avere un sicuro e prezioso amico e collaboratore durante la passeggiata.

Per la loro bellezza panoramica, meritano di essere citati due percorsi:
1) Mortirolo - Motto Pagano
L'itinerario è abbastanza agevole e già descritto nell'Aviolo 1990. Partendo dall'Albergo Basso una strada militare del '15 - 18 si snoda tra prati e boschi fino alla vetta, munita di fortificazioni ben conservate. L'occhio può spaziare su tutta la conca e più lontano, a 360°, sui gruppi dell'Adamello, della Presanella, dell'Ortles - Cevedale, del Bernina, oltre che sulle vette della Valtellina, delle Orobie bresciane e bergarnasche.
2) Mortiroio - Resverde
La salita verso il "Piz de la casuce", così viene chiamata la bella cima a piramide dai locali, offre un panorama quasi simile al precedente per la sua posizione a cavallo fra Valcamonica e Valtellina, con una veduta migliore su quest'ultima. Sulla vetta è stata eretta un'alta croce, attorno alla quale si raduna ogni anno, la prima domenica di luglio, un folto gruppo di escursionisti, per celebrarvi anche una messa.

 
Panorama  

IN MOUNTAIN BIKE

Per la sua conformazione, quasi tutto il territorio monnese si presta per le escursioni del sempre maggior numero di appassionati di mountain bike.
Splendidi e inediti itinerari da affrontare con il rampichino sono stati descritti in un libro stampato con il patrocinio del Consorzio Turistico Alta Valle.
Non c'è quindi bisogno di farne una particolare elencazione. Fatta quindi la scelta del percorso a seconda del proprio allenamento, ognuno deve solo mettere alla prova i suoi garretti e godersi gli ampi panorami.



A CAVALLO

Visitare la montagna in sella a un cavallo è diventato il desiderio di molti, alla ricerca di un'emozione nuova.
L'iniziativa, portata avanti dall'azienda Melotti, risponde a questa crescente richiesta.
È così garantita la possibilità di visitare le varie località attorno al paese, con i loro impareggiabili paesaggi, le rustiche cascine, la varia flora e la ricca fauna, ma anche di affrontare percorsi più impegnativi in Mortirolo.